“Ci sono molte specie aliene sulla Terra e il fenomeno è antico”, dice un informatore

3.208

L’ex membro dei servizi segreti David Grusch ha divulgato dichiarazioni sorprendenti. Ha affermato che diverse razze aliene si trovano sulla Terra da tempo immemorabile e che il fenomeno degli UFO è antico. In altre parole, secondo Grusch, in un passato remoto ci sarebbe stato un contatto con intelligenze extraterrestri e molte di esse continuano a risiedere sul nostro pianeta. Questa affermazione sembra incredibile, ma le righe seguenti ti sorprenderanno.

Durante un podcast con Joe Rogan, David Grusch ha condiviso una serie di racconti affascinanti sugli UFO e il coinvolgimento governativo. Ha raccontato a Rogan la storia di un alto ufficiale della Marina che ha avvistato un insolito UFO a forma triangolare sopra la sua auto. Grusch ha sottolineato l’affidabilità di quest’ufficiale. Dopo l’incontro con l’UFO, la vernice dell’auto dell’ufficiale è magicamente cambiata in un bianco latteo, e ci sono foto a testimonianza di questo strano fenomeno. Grusch ha sottolineato che non esiste una spiegazione logica per questo repentino cambiamento di colore.

Quando Rogan ha chiesto spiegazioni riguardo a questo insolito evento e se ci fossero foto o una spiegazione plausibile, Grusch ha dichiarato di non riuscire a pensare a nessun velivolo o tecnologia convenzionale che potesse causare tale cambiamento. Ha anche precisato che l’incidente è avvenuto sul suolo degli Stati Uniti, dove i voli a bassa quota richiedono di solito autorizzazioni speciali.

Per quanto riguarda i dettagli sul materiale degli UFO, il loro luogo d’origine o la loro attuale ubicazione, Grusch ha dichiarato di non poter condividere tali informazioni. Ha suggerito di rivolgersi a individui come il Dr. James Lacatski, un ex ufficiale dei servizi segreti della DIA che ha gestito un programma sugli UFO attivo dal 2008 al 2010, per ottenere ulteriori dettagli. Grusch ha rivelato di aver trovato documenti d’intelligence che indicavano che un nemico straniero specifico era a conoscenza del programma degli Stati Uniti grazie a informazioni rubate. Ha sottolineato i potenziali pericoli per la sicurezza legati a tali furti d’informazione.

Il fenomeno degli UFO ha radici antiche

Grusch ha proseguito esponendo il suo punto di vista sul fenomeno UFO. Ha sottolineato l’importanza di non incolpare nessuno e ha auspicato una maggiore apertura e sincerità riguardo agli UFO. Credeva che parlarne più apertamente avrebbe potuto portare a più opportunità lavorative, più ricerca e un’istruzione più approfondita sull’argomento.

Ha discusso aspetti fondamentali legati agli UFO, come l’esistenza di forme di vita extraterrestri e la comprensione della coscienza umana. Con sicurezza, basandosi su conversazioni con individui di alto livello come Harry Reid, Grusch ha affermato che non siamo soli e che il fenomeno degli UFO è una realtà concreta. Ha affermato:

“Siamo soli o sappiamo cosa accade dopo la morte? Non ne ho la minima idea, ma siamo soli? La risposta è no. Posso affermare con un’elevata certezza, cosa che come ex membro dei servizi segreti non si afferma mai al 100%, ma tutto ciò che ho appreso da chi ho parlato suggerisce che il fenomeno è reale. Questo accade da migliaia di anni. Persone comuni hanno testimoniato avvistamenti strani, e non si può attribuire tutto a semplici illusioni di massa. Questa è la mia analisi su quanto sta accadendo.”

Rogan ha chiesto a Grusch cosa pensassero le persone con cui ha parlato di questi strani oggetti. Grusch ha menzionato che alcune persone usano termini come “alieni”, mentre altri preferiscono l’espressione “intelligenza non umana”, come indicato dal senatore Schumer, al fine di includere una gamma più ampia di possibilità.

Grusch ha condiviso le sue riflessioni e ha menzionato il lavoro del Dr. Jacques Vallée riguardo alla trasformazione nel tempo delle narrazioni sugli UFO, partendo dalle storie di streghe fino ai presunti rapimenti alieni. Ha evidenziato similitudini morfologiche tra resoconti storici, come i Foo Fighters nella Seconda Guerra Mondiale, e il più recente incidente con l’UFO Tic Tac nel 2004. Ha parlato di documenti declassificati dell’Aeronautica degli anni ’50 che descrivevano oggetti volanti con caratteristiche simili a quelle osservate nell’incidente con l’UFO Tic Tac, sebbene etichettati in modo diverso.

Grusch ha anche menzionato la Ruota di Ezechiele e testi vedici, evidenziando rappresentazioni antiche di battaglie aeree e fenomeni che si avvicinano alle interpretazioni moderne degli incontri con gli UFO. Ha suggerito l’esistenza di un fenomeno reale e straordinario di origine incerta, che si manifesta in varie forme, come orbite e sfere di energia. Grusch ha enfatizzato l’idea di una David Grusch  o un regno oscuro, riconoscendo l’ampia gamma di teorie riguardo alla natura degli UFO.

Diverse specie esotiche

Grusch ha ammesso l’esistenza di una varietà di entità, ma ha evidenziato che il numero totale e il grado della loro interazione con la Terra sono sconosciuti. Ha sottolineato le difficoltà nel comprendere queste entità, specialmente in relazione alla loro fisiologia. Grusch ha menzionato conversazioni con esperti di analisi biologica, suggerendo una comprensione parziale ma non completa.

Rogan ha domandato se esistessero diverse tipologie di resti biologici, e Grusch ha confermato, affermando che ne sono stati recuperati diversi. Rogan ha anche chiesto se ci fossero interazioni con queste entità o se condividessero informazioni o discutessero questioni umane. Grusch ha risposto che si tratta di un tema delicato e che le persone con cui ha parlato non hanno desiderato affrontarlo. Ha ammesso che potrebbero esistere registrazioni dettagliate, ma ha dichiarato di non essere ben informato a riguardo.

 

fonte ovnihoje

I commenti sono chiusi.