Elon Musk: “SpaceX continua a rilevare qualcosa di enorme nelle sue missioni”

1.329

Chi non ha familiarità con il magnate e investitore miliardario Elon Musk? È la persona più ricca del mondo e recentemente il proprietario di Twitter.

Il genio della tecnologia e l’angelo investitore dietro Tesla è anche il fondatore di SpaceX, il produttore aerospaziale e società di servizi di trasporto spaziale lanciato nel 2002.

SpaceX produce veicoli spaziali, fornisce il lancio nello spazio ed è anche una società di comunicazioni satellitari.

I prodotti più popolari dell’azienda includono i veicoli di lancio pesanti Falcon 9 e Falcon, vari motori a razzo, Cargo Dragon, un veicolo spaziale con equipaggio e il satellite per comunicazioni Starlink.

E si scopre che alcune di queste missioni a bordo di vari veicoli spaziali di proprietà di SpaceX si sono imbattuti in oggetti non identificati che molti ritengono possano indicare la presenza di alieni là fuori.

Incidente UFO nel 2021

Il 23 aprile 2021, un razzo Falcon 9 e una navicella spaziale Crew Dragon Endeavour sono decollati verso la Stazione Spaziale Internazionale, ma mentre erano in viaggio qualcosa di sconosciuto li ha spaventati parecchio.

Non c’era tempo per eseguire una manovra di evitamento per allontanare Crew Dragon dal percorso dell’oggetto. Invece, SpaceX ha avvertito gli astronauti di indossare le tute a pressione in caso di collisione“.

La Space Force non ha rimosso un falso satellite analista dal suo catalogo. SpaceX ha agito e l’equipaggio ha indossato le tute, non eravamo a rischio elevato di congiunzione“.

Il (Trajectory Operations Officer) abbreviato TOPO, mi ha informato che l’Endeavour aveva un allarme molto tardivo insieme a un oggetto sconosciuto con un TCA (Near Approach Time).

“I rapporti iniziali indicavano una distanza di errore di 1 km. TOPO ha richiesto vettori di stato aggiornati da SpaceX, che si è ritrovato al di fuori dei vettori di stato propagati di 7 km

Con l’incontro relativamente ravvicinato, una AMD (Debris Evasion Maneuver) non era un’opzione e SpaceX ha scelto di cambiare l’equipaggio nelle loro tute in attesa del TCA“.

TOPO ha eseguito i vettori di stato aggiornati e ha riferito che la distanza della faglia era di circa 45 km. Dopo l’approvazione del TCA, TOPO è stato informato che l’oggetto “sconosciuto” con cui avevamo un TCA non è reale, ma un satellite “fantasma” che è stato inserito nel catalogo per scopi interni della Space Force“.

In altre parole, questo oggetto non esiste…

Di recente, Elon Musk ha rivelato che una delle telecamere di SpaceX continua a intercettare qualcosa di incredibilmente grande durante le loro missioni e non sono sicuri di cosa sia esattamente

 

fonte ufospain

I commenti sono chiusi.