JJ Benítez: “L’asteroide GOG è reale, abbiamo tempo fino al 2027” (Video)

256

JJ Benítez ha rilasciato un’intervista in cui lascia una frase che ha provocato un impatto: “Un enorme meteorite arriverà nel 2027 e causerà 1.200 milioni di morti”.

Il giornalista e scrittore Juan José Benítez, popolarmente noto per il suo lavoro sull’ufologia, il paranormale e il mistero, ha rilasciato diverse interviste ai media nei giorni scorsi, prevedendo che nell’anno 2027 un meteorite colpirà il pianeta Terra.

Supponendo che sia vero, spero di sbagliarmi. Nel 2027 arriverà Gog, un asteroide, secondo le mie notizie, lungo circa 24 chilometri…”

Questo oggetto avrà un impatto sull’Atlantico e causerà una situazione… L’attuale pandemia sarebbe infantile al suo fianco…

Calcolo che, in 48 ore, ci sarebbero circa 1.200 milioni di morti“, ha commentato in un’intervista.

In precedenza, in un’altra intervista, aveva aggiunto che “l’ho confermato al 60%. L’oscurità e il caos verranno…

Paesi come Spagna e Portogallo scompariranno” e per effetto di questo impatto “nell’area delle Bermuda si provocherebbe una colata di magma.

“Ciò comporterebbe l’eruzione vulcanica dell’Indonesia nella sua interezza: 90 vulcani. La cenere oscurerebbe il Sole per nove anni.

Il buio assoluto. Scomparsa dell’agricoltura e dell’allevamento, delle comunicazioni, dell’elettricità e del carburante. un caos. Ecco perché dico che spero di sbagliarmi nella mia previsione.

L’unica cosa che posso dirti è che sono fonti attendibili. In caso contrario, non avrei prestato attenzione a loro. Ho avuto davvero difficoltà a decidere se renderlo pubblico. Ho passato anni a pensare: lo dico o non lo dico?

“Alla fine ha vinto la parte giornalistica. Come giornalista, mi sono sentito in dovere di comunicarlo. Anche se avvertendo che potrei essere in errore. Sto parlando di un’indagine iniziata 15 anni fa. Nel 2011 sono andato da un notaio a Siviglia“, ha detto.

 

 

fonte ufospain

I commenti sono chiusi.