La Cina ha rivelato il più grande segreto della Luna? “Strutture aliene”

3.498

Colonizzare lo spazio non è più solo un sogno e la Cina ha già iniziato a muovere i primi passi. Il gigante asiatico ha svelato un piano avanzato di colonizzazione spaziale iniziato nel 2017 e che dovrebbe concludersi quest’anno, con il primo uomo su Marte. Ma durante questo processo di conquista dello spazio, sembra che abbiano svelato il più grande segreto della Luna.

La Cina mira a esplorare a fondo la topografia lunare, in particolare il suo lato nascosto. Ciò avverrà attraverso la missione spaziale Chang’e 4 e 5, creando un luogo permanente che fungerà da stazione o intermedio per il futuro viaggio verso Marte.

Ma la nazione asiatica ha ottenuto qualcosa che nessun altro è stato in grado di fare, compresa la NASA; mostrare all’umanità com’è il lato nascosto della Luna… E certamente, le immagini sono estremamente terrificanti.

La Cina e la verità sulla Luna

A un certo punto tutti abbiamo supposto che la superficie della Luna fosse completamente bianca. Ciò è dovuto a tutte le foto e fotografie pubbliche della NASA che la mostrano come tale.

Tuttavia, grazie a queste missioni, abbiamo potuto osservare la superficie lunare non molto diversa da quella del nostro pianeta. Quindi, si può dire che la sua sabbia è di colore marrone o giallastro, invece che bianca o grigia.

Quindi… perché la NASA ha manipolato il colore nelle loro immagini? Cosa stava cercando di nascondere?

Nelle immagini scattate dalla Cina non si apprezza solo la differenza dei toni della Terra. La strana quantità di anomalie in lontananza si osserva chiaramente anche quando si apprezzano correttamente le foto.

Strutture misteriose

Le sue caratteristiche sono estremamente strane, come possiamo vedere. Queste strutture sono altamente definite, quindi non sembrano essere qualcosa di naturale, tutt’altro.

Come tutti sappiamo, la natura è estremamente caotica e priva di angoli e strutture fissi e definiti. Pertanto, l’unica spiegazione logica per questi edifici è che sono stati creati artificialmente. O da una civiltà extraterrestre o dalla stessa NASA.

Forse è per questo che l’agenzia ha manipolato in questo modo tutte le immagini che ha pubblicato della Luna. Questo scenario è più probabile poiché, per quanto ne sappiamo, lo stile delle strutture è lontano da quelle costruite dall’uomo.

Le scansioni della Cina hanno iniziato a rivelare segreti che la NASA ha tenuto nascosti all’umanità. È probabile che presto emergeranno altri dettagli agghiaccianti sulla Luna e sul nostro futuro su di essa.

fonte ufospain

I commenti sono chiusi.