Le sonde in Antartide “potrebbero risvegliare un male antico”, afferma l’esperto UFO

2.127

L’esperto di fenomeni UFO, Billy Carson, ha partecipato a un’intervista con il podcaster Shawn Ryan a metà gennaio, mettendo in guardia contro la ricerca scientifica in Antartide.

Carson, nel corso di “The Shawn Ryan Show”, ha affermato che sotto il ghiaccio dell’Antartide si celano piramidi segrete e qualsiasi disturbo in questa area potrebbe portare al risveglio di un “male antico”. La presunta piramide si trova nei pressi della catena montuosa di Ellsworth e misura “due chilometri per due chilometri, per due chilometri”…

…Ma le preoccupazioni non riguardano solo le piramidi antartiche. Pare ci sia anche una piramide in Bosnia a cui i ricercatori impediscono attivamente di avvicinarsi.

Carson ha spiegato: “Guardate la Bosnia, in Europa. È un territorio vasto con tunnel sotterranei che collegano le piramidi. In uno di questi tunnel è stato scoperto un enorme cristallo chiamato megalito K2, con rune incise che recitano ‘Dobbiamo rimanere in difesa fino a quando non possiamo aprire il cancello”. I principali esponenti della Grande Archeologia sembrano osteggiare l’idea di piramidi in Bosnia, come evidenziato in un articolo del Smithsonian che tenta di respingere completamente questo concetto (vedi articolo correlato: Una piramide di 27.000 anni alimenta il dibattito nella grande archeologia).

Ricorda sempre, di fronte a storie come queste, che in passato si è derisi di notizie simili, come quella di un’isola privata frequentata dall’ex presidente Bill Clinton. Eppure, è saggio considerare come la realtà possa sorprenderci. Pertanto, forse è il caso di non scartare automaticamente racconti del genere e di interrogarsi sul motivo per cui le istituzioni archeologiche di rilievo sembrano opporsi agli scavi in queste zone.

fonte ovnihoje

I commenti sono chiusi.