Scoperta una “struttura aliena” all’interno di un cratere sulla luna?

1.518

Il Lunar Reconnaissance Orbiter ha catturato alcune immagini alquanto peculiari; in esse si può vedere una struttura aliena in un cratere, che ha generato un grande dibattito su cosa c’è o non c’è sulla Luna.

Da alcuni anni ormai, molti cacciatori di UFO indipendenti , teorici e ricercatori hanno messo gli occhi sulla Luna. Soprattutto dopo che è stata segnalata l’esistenza di una strana struttura aliena sulla sua superficie.

Ora sono stati scoperti una serie di edifici di origine artificiale che potrebbero essere una base extraterrestre Ci sono esseri avanzati sul nostro satellite naturale?

La misteriosa “struttura aliena” viene catturata sulla Luna

Ricercatori e teorici sono stati attenti a una serie di immagini della Luna che la NASA ha rilasciato affinché tutti possano vederla. Tuttavia, sembra non aver notato che nelle foto si può vedere una sorta di costruzione artificiale.

Alcuni ufologi affermano che ciò che si osserva non è una semplice roccia e che, in effetti, potrebbe trattarsi di una struttura aliena costruita da una civiltà simile a quella umana.

Questo è stato commentato dal controverso ricercatore Scott C. Waring sul suo sito web:

“Ho trovato questa struttura al centro di un cratere sulla luna. La struttura ricorda da vicino una nave del film Transformers. La nave è di forma triangolare, ma con molte strane protuberanze. L’oggetto è molto luminoso, più luminoso di qualsiasi altra cosa nell’area circostante, il che mi dice che è metallico”.

Il ricercatore ha assicurato che lo stava osservando per più di 15 minuti, confrontandolo con altre aree della superficie lunare per determinare di cosa si tratta, quanti anni potrebbe avere e perché si trova , nello specifico, al centro del cratere .

Waring spiega che sembra qualcosa che è stato deliberatamente costruito in quella zona per nascondersi dai telescopi oppure si tratta di una nave aliena…

Una nave che potrebbe essere imbrigliata?

L’esperto assicura che non sembra essere troppo vecchio . Il ricercatore calcola che potrebbe avere circa 250.000 anni di esistenza , poiché non c’è uno spesso strato di polvere che impedisca alla sua luminosità di continuare a essere visibile.

Diversi teorici hanno suggerito la possibilità che la nave possa essere ancora recuperabile , e forse anche usata per trasportare capitale umano su altri pianeti della Via Lattea . .

In questo modo, se ci trovassimo nella necessità di lasciare la Terra, ci sarebbero maggiori possibilità che la specie umana sopravviva molto più a lungo .

Da parte sua, la NASA ha totalmente negato che si tratti di una struttura aliena e che, alla fine, le persone vedono solo ciò che vogliono vedere. Tuttavia, queste valutazioni non corrispondono alla realtà.

Questo tipo di affermazione della NASA non sorprende, poiché non sarebbe la prima volta che si concentra sul negare qualcosa di evidente, sminuendo i ricercatori. Inoltre, non è la prima volta che si sospetta che ci sia “qualcos’altro” sulla Luna e ci sono affermazioni di astronauti riconosciuti a confermarlo.

fonte ufospain.es

I commenti sono chiusi.